COSA VEDERE A BOLOGNA? UNA BREVE GUIDA PER UN VIAGGIO INDIMENTICABILE - Emilia Romagna Segreta

COSA VEDERE A BOLOGNA? UNA BREVE GUIDA PER UN VIAGGIO INDIMENTICABILE

Sei pronta/o a scoprire cosa vedere a Bologna? Ad immergerti in un’atmosfera incantata e intraprendere un viaggio incredibile attraverso i secoli di arte, cultura e architettura, che ti sorprenderanno in ogni angolo della città?
Se hai solo un giorno, un weekend o stai pianificando una gita con i bambini, ecco una guida per sfruttare al meglio ogni momento e scoprire i luoghi più suggestivi della città che ci invidiano in tutto il mondo.

COSA VEDERE A BOLOGNA IN UN GIORNO
Anche in un solo giorno, Bologna saprà regalarti un’esperienza memorabile: di seguito ti proponiamo un itinerario rapido che ti permetterà di visitare i luoghi più iconici della città.

  • Fontana del Nettuno: Senza dubbio uno dei luoghi più visti e amati di Bologna. Situata nella omonima Piazza del Nettuno è anche punto di ritrovo per la vita notturna bolognese.
  • Piazza Maggiore e la Basilica di San Pretonio: Una splendida piazza che accoglie una magnifica Basilica con una caratteristica molto particolare. La facciata, infatti, è visibilmente caratterizzata da due stili architettonici completamente differenti. Ciò, si dice, sia dovuto alla mancanza di finanziamenti nei primi anni dalla sua costruzione e che poi fu lasciata così per scelta.
  • La piccola Venezia: Bologna offre la possibilità di sentirsi, per un attimo, anche a Venezia. Questo grazie ad una piccola finestrella sotto i portici dopo Porta Genovese, questa darà su un magnifico canale che ricorderà molto città Veneta. È considerato un segreto di Bologna, così come tanti altri che ti lascio il piacere di scoprire!
  • Torre degli Asinelli: Edificio iconico per la città. Una torre di quasi 100 metri di altezza che domina la città e che offre, per i più volenterosi e disposti alla fatica, la possibilità di salire fino in cima attraverso quasi 500 scalini. La fatica sarà ripagata da un incredibile panorama su tutta la città e non solo.
  • COSA VEDERE A BOLOGNA IN DUE GIORNI
    Con un weekend a disposizione, potrai esplorare più a fondo la città e aggiungerei al tuo itinerario anche:

  • Visita al Mercato Antico, un amgnifico mercato tra le stradine più caratteristiche del centro città. Ti immergerai in tantissimi colori, sapori e profumi diversi, con l’occasione di scoprire il lato più autentico e tradizionale della città.
  • Visita all’Archiginnasio, struttura che fu sede dell’anticà Università della città, presenti oltre 7000 stemmi araldici di professori e studenti sparsi per ogni ambiente dell’edificio. All’interno vi è anche il Teatro Anatomico, edificato nel 600 per le lezioni di anatomia.
  • Visita ai Giardini Margherita, uno splendido parco pubblico dove, soprattutto nellle stagioni più calde, è possibile ritrovarsi con amici per un pic nic o una passaggiata nel verde in compagnia.
  • Visita alla Street Art di Bologna, una forma d’arte senz’altro d’impatto ed immersiva che crea scorci bellissimi in diverse delle vie della città, ti lascio la sopresa di scoprire le opere più belle, non perderti il ponte di Via Stalingrado.
  • Vista alla Certosa di Bologna, il cimitero monumentale della città. Situato al di fuori delle mura cittadine rappresenta un luogo molto evocativo e suggestivo.
  • COSA VEDERE A BOLOGNA CON I BAMBINI
    Bologna può essere un’esperienza coinvolgente anche per i più piccoli: portali al Sistema Museale d’Ateneo dell’Università di Bologna, progettato appositamente per essere visitato da famiglie con bambini. Vi è poi la Collezione di Zoologia, una delle principali in tutta Italia. I bambini adorano anche il Museo Storico del Soldatino, una meravigliosa collezione che appassiona grandi e piccini.
    Se hai bisogno di maggiori informazioni per organizzare la tua vista alla città, come ad esempio dove mangiare a Bologna o dove parcheggiare a Bologna, contattaci.



    X